Milano, 20123 - Via Sant'Agnese 18 
T. 02 89459708

M. info@ambrosianaarte.com

P.IVA 09796810969

  • Instagram - Bianco Circle
  • Facebook Clean

© 2018 by Ambrosiana Arte

Roberto Coda Zabetta 

Roberto Coda Zabetta nasce a Biella il 22 gennaio 1975. Studia all’Istituto Tecnico Sperimentale e completa gli studi presso l’Istituto d’Arte di Roma. Nel 1995 conosce Aldo Mondino e, dal 1996 al 2000, è suo assistente di studio. Quest’ultimo risulta fondamentale per la sua formazione: più che la tecnica pittorica acquisisce da lui il modo di essere e il concetto dell’arte.

Dal 1997 partecipa a mostre e concorsi per giovani artisti, sia in Italia che all’estero. Fino al 1999 esegue una pittura informale densa di colori e, successivamente, ricerca una visione figurativa, senza però perdere la sua gestualità e prediligendo l’utilizzo del bianco e del nero.

Dopo la tragica scomparsa del fratello Stefano, parte per un viaggio in Marocco, Sud America e Africa e studia e dipinge i volti che incontra. Ricorre spesso nei visi dipinti l’urlo, visto come esigenza di esprimere ciò che è difficilmente manifestabile.

Nel 2001 si trasferisce a Milano e stringe amicizia con Alberto Fiz, Marina Mojana e Luca Beatrice.

Nel 2000 vince il Premio Passaggi a Nord Ovest della Fondazione Pistoletto e nel 2003 il Premio Giovani artisti MiArt-Roger Dubuis Mosieur.

Vive per due anni a Londra e poi inizia un viaggio in oriente che lo porterà alla serie dedicata. Tornato in Italia nel 2009, l’anno seguente gli viene dedicata la sua prima personale pubblica a Palazzo Reale a Milano, e nel 2012 la prima grande personale all’estero, a Rio de Janeiro.

 

Oggi vive tra Milano, le Marche, Singapore e Bali.